Translate

venerdì 13 settembre 2013

Spaventapasseri Country - My Scarecrow

IL MAGO DI OZ: LO SPAVENTAPASSERI (Country)
Dorothy stava camminando sul percorso di pietre gialle quando vide, in un orto, uno spaventapasseri che le chiese aiuto.
***
THE WIZARD OF OZ: SCARECROW Dorothy was walking the path of yellow stones when he saw, in a vegetable garden, a scarecrow that sought help.

Dorothy lo liberò dal palo che lo bloccava e si rimise in viaggio con un nuovo compagno di avventure.
***
Dorothy freed him from the pole that stood in and rested on the road with a new buddy.
 
 
- Dorothy: E come fai a parlare se non hai il cervello?
- Lo spaventapasseri: Ah, non ne ho idea... ma c'è un mucchio di gente senza cervello che chiacchiera sempre...
***
- Dorothy: and how do you talk if you don't have a brain?
- Scarecrow: Ah, I have no idea ... but there's a bunch of brainless people chatting always ...
***
- Dorothy: È meglio che tu non venga: c'è una strega che è arrabbiata con me e potresti avere guai...
- Lo Spaventapasseri: Una strega? Tsk! Io non ho paura delle streghe. Non ho paura di niente! ...Tranne che dei fiammiferi!
- Dorothy: Lo credo bene, hai ragione!
***
- Dorothy: it is better that you will not: there is a witch who is mad at me and you could have trouble - The scarecrow: a witch? Tsk! I'm not afraid of witches. I'm not afraid of anything! ...Except of the matches!
- Dorothy: well, I belive yuo're right!


Dorothy (allo spaventapasseri): Tu mi mancherai più di tutti ...
***

You I'll miss you most of all. [the scarecrow-Dorothy-the wizard


***

Il Mago di Oz è uno di quei film che da bambina ho guardato e riguardato decine di volte, sempre con lo stesso entusiasmo. Mi hanno sempre affascinato i personaggi surreali di questa fiaba. La versione moderna del film non l'ho ancora vista, forse perché mi piace poter ricordare quella in bianco e nero che guardavo da bambina. Tempo fa curiosando nel web ho visto lo scarecrow Tilda e mi sarebbe piaciuto cucirne uno.  Questo nunù-scarecrow è simil tilda infatti l'ho realizzato in style molto country & poco chic con una stoffina riciclata di cotone misto lino che non riuscivo ad utilizzare perché una volta cucita si sfilacciava sempre ... e finalmente ho trovato come utilizzarla. Ha un cappello altrettanto sfilacciato sul quale ho applicato un vecchio bottone che avevo trovato in una scatola a casa di mia nonna, infine ha una salopette con due simpatiche toppe e una buffa camicia a quadrettini ...
a presto

8 commenti:

  1. Bellissimo! Sono una grandissima fan dell'autunno, dei colori autunnali, di tutto ciò che c'entra!!!
    E questo spaventapasseri è simpaticissimo :)
    un bacio grande!

    RispondiElimina
  2. Ciao Giulia!
    Che bella sorpresa che sei passata a trovarmi. Anch'io come te adoro l'autunno ... e lo spaventapasseri mi sembrava un richiamo simpatico.
    Un bacione a te!!!
    A presto

    RispondiElimina
  3. Ciao Emanuela, mi è piaciuto tantissimo questo post, bellissimo!! Ma questo spaventapasseri l'hai confezionato tu? Sei sempre più brava. Complimenti. A presto!

    RispondiElimina
  4. ciao Emanuela, grazie per essere passata dal mio blog cosi' ho avuto modo di conoscere il tuo che mi piace molto e ti seguiro' con molto piacere....buon fine settimana.

    RispondiElimina
  5. Ciao Emanuela, che meraviglia questo spaventapasseri!
    A presto
    Caterina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Caterina,

      grazie per il tuo saluto! Mi ha fatto molto piacere!!!

      Elimina
  6. Bellissimo lo spaventapasseri. Io adoro l'autunno e i suoi colori.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania,

      anch'io adoro l'autunno come te e ormai mancano davvero pochi giorni ... non vedo l'ora!!!
      Grazie per il tuo saluto
      A presto

      Elimina

grazie ^-^